Valutazione del carico di lavoro e dei costi delle risorse mediche assegnate alla gestione dell’AMD umida nel nord Italia

Settembre 2017

Scopo: calcolare il carico di lavoro e i costi dei professionisti sanitari coinvolti nel trattamento della degenerazione maculare senile (Age-related Macular Degeneration) umida in un ospedale del SSN (Sistema Sanitario Nazionale) italiano.

Metodi: all’Ospedale Oftalmico di Milano, la gestione dell’AMD umida è affidata a un sottogruppo di personale nell’ambito del personale dell’Oftalmico. I dati riguardanti l’attività del 2015 per l’AMD umida sono stati analizzati in maniera retrospettiva. Abbiamo recuperato i dati sui pazienti seguiti, sul numero e i tempi di esecuzione delle iniezioni di anti-VEGF e sul numero e la distribuzione temporale delle visite di controllo. Le fasi temporali degli esami clinici di dieci sessioni sono state analizzate in via prospettica come fonte di riferimento.

Risultati: il centro ha eseguito 1576 iniezioni di anti-VEGF nel corso di 61 sessioni. Il tempo di iniezione (IVT) medio è stato di 14,7 minuti, e il controllo medio per paziente di 58,6 minuti. Nel corso del primo anno, i pazienti hanno ricevuto una media di 7,6 iniezioni. Il lavoro medico complessivo si è attestato su 1075,5 ore e il costo per l’intero personale è stato pari a 132.777,3 €. Il costo annuo del personale per paziente è stato di 510,1 €.

Conclusioni: questo studio è il primo a calcolare i carichi di lavoro e i costi dei professionisti sanitari di un ospedale del SSN italiano. Il costo dei professionisti sanitari per la gestione dell’AMD umida è stato pari al 21% dei rimborsi totali per le procedure di AMD. La gestione annua di un paziente da parte del personale medico ha rappresentato il 13,3% dei rimborsi a carico del SSN per il paziente.

pdf-icon PDF: 17_09_01 Workload and cost assessment of medical resources for wet AMD care in Northern Italy

Share Button