La sindrome da disfunzione lacrimale

La Sindrome da Disfunzione Lacrimale o LDS (Lacrimal Dysfunction Syndrome) è una patologia frequente e in costante aumento nella pratica clinica.
La LDS è definita come “una malattia multifattoriale delle lacrime e della superficie oculare che causa sintomi di discomfort, disturbi visivi, instabilità del film lacrimale con potenziale danno sulla superficie oculare accompagnata da una aumento dell’osmolarità del film lacrimale e dell’infiammazione della superficie oculare”.
I pazienti affetti da LDS presentano una ridotta qualità della visione che ha un notevole impatto sulla qualità di vita (Qol); il paziente con LDS non riesce a svolgere le normali attività quotidiane come la guida notturna, la lettura, il lavoro al PC, non riesce a guardare la televisione; tutto questo si riflette sulla sua produttività lavorativa.

pdf-iconPDF:16_04_Focus_La_sindrome_da_disfunzione_lacrimale

Share Button