Intervento combinato di facoemulsificazione ed impianto Xen Gel Stent

La cataratta ed il glaucoma rappresentano due delle maggiori cause di compromissione della funzione visiva nel mondo. La prevalenza di entrambe le patologie aumenta con l’aumentare dell’età e chi è affetto da glaucoma ha una maggior probabilità di essere anche affetto da cataratta tanto che è stato stimato che circa il 20% dei pazienti sottoposti ad intervento di cataratta è anche affetto da glaucoma.
La cataratta in pazienti affetti da glaucoma può essere gestita con la semplice facoemulsificazione o con un intervento combinato cataratta/glaucoma. La scelta dipende dallo stadio della malattia e dal grado di controllo della pressione oculare. Questo è dovuto a 2 principali criticità caratteristiche dell’intervento di cataratta. La facoemulsificazione può determinare dei repentini rialzi pressori nell’immediato periodo post-operatorio che sono molto più frequenti nei pazienti affetti da glaucoma rispetto alla popolazione generale.

pdf-iconPDF:17_04_Focus_Intervento-combinato-di-facoemulsificazione-ed-impianto-Xen-Gel-Stent

Share Button