Il rischio di sviluppare cecità in pazienti affetti da glaucoma di nuova diagnosi

Marzo 2017

Stando alle stime degli studi, tra 5,2 e 6,7 milioni di persone in tutto il mondo soffrono di cecità a causa di glaucoma. La frequenza di cecità è presumibilmente più elevata nei Paesi in via di sviluppo, dove il glaucoma spesso rimane non diagnosticato. Ad oggi, la pressione intraoculare è l’unico bersaglio terapeutico della malattia; ciononostante, non esiste una pressione intraoculare ideale per tutti i pazienti.

Altri fattori di rischio per lo sviluppo di cecità sono un campo visivo avanzato al momento della diagnosi e la mancata compliance al trattamento. L’età alla diagnosi rimane un fattore di rischio controverso.

pdf-icon PDF: 17_01_03_Il-rischio-di-sviluppare-cecita-in-pazienti-affetti-da-glaucoma-di-nuova-diagnosi

Share Button