Efficacia ipotensiva, posologia e conservanti: 3 opportunità per personalizzare la terapia del glaucoma

L’obiettivo della terapia del glaucoma è quello di rallentare o arrestare la progressione del danno visivo provocato dalla malattia in modo da proteggere la qualità di vita del paziente ad un costo sostenibile. La letteratura scientifica prodotta negli ultimi 20 anni ha confermato in modo inequivocabile che l’unica strategia terapeutica in grado di ridurre il rischio che la malattia progredisca è rappresentata dalla riduzione della pressione intraoculare comunque essa venga ottenuta, con mezzi medici, parachirurgici o chirurgici e questo è valido per tutte le forme di glaucoma incluso il glaucoma a bassa pressione. La relazione tra riduzione pressoria e riduzione del rischio di peggioramento è molto forte tanto che ci si può attendere una riduzione dal 13 al 19% del rischio di peggioramento per ogni mmHg di riduzione pressoria ottenuta con la terapia.

pdf-iconPDF:16_02_Efficacia ipotensiva posologia e conservanti 3 opportunita per personalizzare la terapia del glaucoma

Share Button